Contro il razzismo coloriamoci di arancione!
14 marzo, 2014    10:53:57     in   Attualità

Venerdì 21 marzo in occasione della “Giornata Mondiale contro il Razzismo” l’invito dell’Amministrazione Comunale a colorare di arancione la città.    

Il Comune di Castellana Grotte per volontà del sindaco prof. Francesco Tricase e dell’Assessore alle Pari Opportunità dott.ssa Cinzia Valerio, ha aderito alla della Giornata Mondiale contro il Razzismo, che si celebrerà in tutto il mondo il 21 marzo 2014, indetta dalle Nazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica.

Per celebrare la Giornata Mondiale contro il Razzismo, in Italia l’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) ha organizzato dal 17 al 23 marzo la X edizione della “Settimana di azione contro il razzismo”. L’iniziativa prevede il lancio da una campagna di sensibilizzazione, di informazione e di approfondimento all’insegna dello slogan “Se chiudi con il razzismo ti si apre un mondo”, con l’obiettivo di diffondere ed accrescere una coscienza multietnica e multiculturale nell’opinione pubblica e, in particolare, fra i giovani.

A tal proposito, in occasione del decennale, l’UNAR ha chiesto a tutti i Comuni, alle scuole, ai cittadini, un semplice gesto da compiere durante il 21 marzo, la Giornata Mondiale contro il razzismo, che testimoni l’adesione alla campagna, ovvero colorare di arancione (colore dell’UNAR e, da quest’anno, della campagna) la propria città.

“Chi lo vorrà quindi – sottolinea l’assessore Valerio – potrà partecipare all’iniziativa compiendo un piccolo gesto simbolico contro il razzismo indossando un capo di abbigliamento arancione, appendendo un lenzuolo arancione alla finestra della propria casa o inventandosi qualsiasi cosa dove comunque campeggi il colore arancione”.           

 uf.com.