Sagra del Pollo e del coniglio

7-8 settembre

Nonostante il nome di questa celebre e antica manifestazione gastronomica, il vero protagonista è ormai solo il pollo. Durante questa tipica festa castellanese, che dura due giorni, la gente assapora squisiti polli arrosto e altre carni alla brace, le macellerie allestiscono apposite aree di ristoro e degustazione. La principale caratteristica della sagra è la gara delle “Vetrine”, simpaticissime ed ironiche scenette satiriche politico-amministrative, in cui i protagonisti della vita pubblica sono rappresentanti da polli variamente vestiti; le tre Vetrine più originali e divertenti vincono una coppa.

Condividi su: